Cultivar da Mensa
(zona di origine: MARCHE)

Albero: Di medio vigore, poco assurgente, ha portamento piuttosto aperto. Chioma non densa con rametti lunghi e penduli con foglie grandi di colore verde scuro.
Frutto: Di dimensione notevole (10-12g), di forma ellittico-allungata, leggermente asimmetrico, con apice rotondo o subconico. Le drupe, che presentano un rapporto polpa/nocciolo di circa 85-86%, sono destinate alla mensa e vengono raccolte verdi. La maturazione è precoce ma successiva all'Ascolana Tenera.
Caratteri agronomici: Cultivar autoincompatibile, presenta aborto dell'ovario elevato. Impollinatori: Rosciola, Leccino, Frantoio, Pendolino. Resistenza: a freddo, cicloconio e rogna.
Considerazioni: Nonostante la delicatezza della polpa è cultivar molto pregiata, diffusa ed apprezzata in tutto il mondo. Albero: Di medio vigore, poco assurgente, ha portamento piuttosto aperto. Chioma non densa con rametti lunghi e penduli con foglie grandi di colore verde scuro. Frutto: Di dimensione notevole (10-12g), di forma ellittico-allungata, leggermente asimmetrico, con apice rotondo o subconico. Le drupe, che presentano un rapporto polpa/nocciolo di circa 85-86%, sono destinate alla mensa e vengono raccolte verdi. La maturazione è precoce ma successiva all'Ascolana Tenera. Caratteri agronomici: Cultivar autoincompatibile, presenta aborto dell'ovario elevato. Impollinatori: Rosciola, Leccino, Frantoio, Pendolino. Resistenza: a freddo, cicloconio e rogna. Considerazioni: Nonostante la delicatezza della polpa è cultivar molto pregiata, diffusa ed apprezzata in tutto il mondo.

Nascondi Caratteristiche
(zona di origine: ANDALUSIA SPAGNA)



Nascondi Caratteristiche
(zona di origine: PUGLIA)

Albero: Varietà pugliese di media vigoria con chioma contenuta ma piuttosto densa ha portamento espanso e tendenzialmente pendulo. Le foglie sono di dimensioni medie, ellittico lanceolate, strette con superficie limitata e colore verde scuro nella pagina superiore
Frutto: Destinato alla mensa, presenta notevole pezzatura (8-12 g) la sua forma è ellissoidale allungata, asimmetrica con apice subconico e base appiattita. Viene utilizzato soprattutto per la conservazione in verde. La maturazione è precoce e la polpa di consistenza dura, rappresenta circa il 75% del frutto. E' possibile ricavare anche una discreta quantità di olio fine (16-19%).
Caratteri agronomici: Ha una produttività mediamente elevata è autosterile con aborto ovarico che può raggiungere circa il 60%. Impollinatori: Maurino, Coratina, Pendolino, Frantoio, Leccino. Mediamente resistente alla più comuni malattie dell' olivo.
Considerazioni: Esige terreni fertili e buone cure colturali Risponde bene in coltura irrigua ed è cultivar pregevole per la grossezza e bellezza dei frutti.

Nascondi Caratteristiche
(zona di origine: SICILIA)

Albero: Vigoroso, con chioma folta a portamento pendulo. Foglie ellittico-lanceolate, simmetriche, di dimensioni medie pagina superiore tomentosa, di colore verde-grigio superficie spiriforme.
Frutto: Il frutto è grosso (4-8g), simmetrico, di forma ellissoidale-allungata con apice subconico e base leggermente arrotondata. La superficie è cosparsa di lenticelle molo grandi, visibili anche nelle drupe mature. La maturazione è tardiva ed i frutti si utilizzano per la produzione di olive verdi da tavola la resa in polpa oscilla tra l'85 ed il 90%.
Caratteri agronomici: Cultivar autoincompatibile che presenta fenomeni di intersterilità con l'Ogliarola Messinese e la Tonda Iblea. La fruttificazione è elevata ma alternante. Impollinatori: Biancolilla, Maurino. Resistenza: spiccata alla rogna e buona al Dacus.
Considerazioni: Adattabile ai diversi ambienti, la Nocellara Etnea è considerata tra le migliori cultivar italiane per le peculiari caratteristiche industriali ed organolettiche delle drupe.

Nascondi Caratteristiche
(zona di origine: TOSCANA)

Albero: Pianta di notevole sviluppo, molto vigorosa e con chioma globosa, espansa. Foglie ellittico-lanceolate, regolari, piuttosto corte e di colore verde chiaro.
Frutto: Molto grande (7-9g), ellissoidale, asimmetrico, con apice subconico e base arrotondata. La maturazione è precoce la raccolta viene effettuata verso i primi di settembre quando le olive hanno sempre un bel colore verde intenso.
Caratteri agronomici: Cultivar da tavola di pregio presenta una sterilità moprfologica femminile (aborto ovarico) molto elevata (6-70%). La produttività è buona ed abbastanza regolare. Resistenza: ottima al freddo e media al cicloconio.
Considerazioni: Ottima varietà da mensa, ha trovato un' importante diffusione anche al di fuori del bacino del mediterraneo.

Nascondi Caratteristiche
(zona di origine: PUGLIA)

Albero: Abbastanza vigoroso ma di modesto sviluppo le branche mediamente assurgenti, hanno un portamento raccolto con rami fruttiferi molto flessibili, lunghi e penduli. La foglia è grande, lanceolata e di colore verde pallido.
Frutto: Di grande pezzatura (8-9g), il frutto è asimmetrico, di forma ovoidale e larghezza massima nella zona centrale. Viene raccolto precocemente (settembre) per essere destinato alla preparazione di olive verdi, mentre a maturazione (novembre) assume colore violaceo. La polpa è abbondante (90%) e di rilevante qualità.
Caratteri agronomici: Buona la fruttificazione autosterile, richiede come impollinatori Coratina, Moraiolo, Correggiolo. Resiste bene al ciclo conio.
Considerazioni: Cultivar di notevole pregio per la grandezza del frutto e la qualità della polpa

Nascondi Caratteristiche
(zona di origine: TUNISIA)

Albero: Vigoroso, di notevole sviluppo, a portamento alquanto assurgente e chioma espansa. I rami sono lungh e flessibili, e provvisti di foglie ellittico-lanceolate, di medie dimensioni e di colore verde lucente.
Frutto: oliva da mensa di eccezionali dimensioni (8-10g) con resa media in polpa dell'82%. La maturazione è precoce. I frutti, di forma ellissoidale e leggermente asimmetrica, vengono raccolti quando sono di colore verde lucente.
Caratteri agronomici: Cultivar parzialmente autocompatibile necessità di opportuni impollinatori per garantire fruttificazioni regolari. Aborto ovarico del 10-25% e produttività medio alta. resistenza: freddo, occhio di pavone e rogna.
CConsiderazioni: Varietà pregiata per le grosse dimensioni delle drupe e per essere una buona impollinatrice. Ha trovato larga diffusione nelle zone olivicole del mediterraneo.

Nascondi Caratteristiche